SGQ N° 022A
SGA N° 044D
SCR N° 030F
PRD N° 234B
PRS N° 093C
Signatory of EA, IAF and ILAC Mutual Recognition Agreements

Audit da Remoto

La procedura prevede che

  • l’organismo di certificazione e l’organizzazione definiscano preliminarmente gli strumenti necessari al corretto svolgimento dell’attività di audit;
  • la sua pianificazione avvenga come per un audit tradizionale che prevede la presenza fisica dell’auditor durante la visita ispettiva.

Per poter effettuare audit da remoto sono necessarie adeguate tecnologie digitali, che permettano di connettere auditor e organizzazione in modo efficace e immediato per tutti i soggetti coinvolti.

Fermo restando che l’audit da remoto è una soluzione da utilizzarsi, nel rispetto delle normative, in casi di comprovata emergenza, sono diversi i benefici di tale approccio: in prima istanza la possibilità di mantenere la certificazione e di assicurare quindi la continuità operativa, riducendo i vincoli legati agli spostamenti fisici delle persone.

Con questa modalità, inoltre, si rispetta quanto previsto dall’Autorità Nazionale e si favoriscono l’efficienza, sia in termini di tempo che di risorse, così come l’utilizzo di tool digitali che, oltre a promuovere lo sviluppo, permette un’archiviazione elettronica sicura e veloce delle evidenze oggettive.

In ultimo, ma non per questo meno importante, lo svolgimento dell’audit in una sorta di “riunione virtuale” consente di avere a disposizione team di auditor con competenze eterogenee favorendo l’avvicendamento periodico a beneficio dell’azienda stessa.

La modalità da remoto si adatta particolarmente alla verifica dei processi trasversali e più documentali, mentre per gli ambienti produttivi è sempre auspicabile una visita ispettiva fisica da parte dell’auditor.

Siamo consapevoli che durante l’attività di audit da remoto si perdono alcune sfumature che tipicamente emergono dall’incontro tra le persone, ma, in questo particolare momento storico in cui sono necessarie soluzioni all’avanguardia che preservino la salute delle persone e la continuità del lavoro, siamo convinti che le aziende, nostre partner, apprezzeranno ancora di più il nostro modo di essergli vicino, seppure a distanza